IN PRIMO PIANO








Partenariatro pubblico-privato nell' UE: carenze diffuse e benefici limitati. Relazione speciale

Le relazioni speciali della Corte dei conti europea illustrano le risultanze degli audit espletati su politiche e programmi dell’UE o su temi relativi alla gestione concernenti specifici settori di bilancio. La Corte seleziona e pianifica detti compiti di audit in modo da massimizzarne l’impatto, tenendo conto dei rischi per la performance o la conformità, del livello delle entrate o delle spese, dei futuri sviluppi e dell’interesse pubblico e politico.

 

Allegato: Relazione



STAMPACHIUDI